www.azioni.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 400 articoli riguardanti le azioni dell'Indice FTSE MIB

sabato 15 ottobre 2022

Variazione settimanale FTSE MIB al 14 ottobre 2022

L'indice FTSE MIB è salito nella settimana del +0,14% a 20.930,81 punti.

Trend Indice FTSE MIB






Rendimento implicito (nominale lordo)
FTSE MIB: 11,67% (- 0,23%)
BTP a 10 anni: 4,80% (+ 0,11%)

Inflazione attesa: 2,61% 

Rendimento implicito (reale netto)
FTSE MIB: 5,87% (- 0,17%)
BTP a 10 anni: 1,55% (+ 0,09%)

Trend Rendimento Implicito FTSE MIB



N.B. Il rendimento implicito è il tasso che eguaglia il flusso futuro atteso di utili e dividendi all'attuale prezzo di mercato.

Fonte: "Redazione Azioni News"

venerdì 14 ottobre 2022

Situazione mercati finanziari oggi 14-10-2022

Rendimento implicito nominale lordo
FTSE MIB: 11,67%
Btp a 10 anni: 4,80%

Inflazione attesa a 10 anni: 2,61%

Rendimento implicito reale netto
FTSE MIB: 5,87%
Btp a 10 anni: 1,55%

Fonte: "Redazione Azioni News"

Come è andato oggi 14-10-2022 il FTSE MIB?

Il FTSE MIB sale del +0,70% a 20.930,81 punti.

FTSE MIB 14-10-2022
FTSE MIB 14-10-2022










31 azioni su 40 (78%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Diasorin: +5,35%
  • A2A: +4,60%
  • Amplifon: +4,35%
  • Azimut Holding: +3,63%
  • Snam: +3,55%
I risultati peggiori della giornata:
  • Tenaris: -3,83%
  • Saipem: -2,26%
  • STMicroelecronics: -1,57%
  • Iveco Group: -1,48%
  • Interpump Group: -0,98%
Dati: Borsa Italiana

giovedì 13 ottobre 2022

Situazione mercati finanziari oggi 13-10-2022

Rendimento implicito nominale lordo
FTSE MIB: 11,94%
Btp a 10 anni: 4,71%

Inflazione attesa a 10 anni: 2,61%

Rendimento implicito reale netto
FTSE MIB: 6,07%
Btp a 10 anni: 1,47%

Fonte: "Redazione Azioni News"

Come è andato oggi 13-10-2022 il FTSE MIB?

Il FTSE MIB sale del +1,56% a 20.785,82 punti.

FTSE MIB 13-10-2022
FTSE MIB 13-10-2022










30 azioni su 40 (75%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • CNH Industrial: +5,69%
  • Tenaris: +4,92%
  • FinecoBank: +4,32%
  • Iveco Group: +3,22%
  • Banco BPM: +3,21%
I risultati peggiori della giornata:
  • Amplifon: -3,86%
  • Saipem: -2,47%
  • Davide Campari - Milano: -2,17%
  • Ferrari: -1,19%
  • Italgas: -1,09%
Dati: Borsa Italiana

mercoledì 12 ottobre 2022

Situazione mercati finanziari oggi 12-10-2022

Rendimento implicito nominale lordo
FTSE MIB: 12,03%
Btp a 10 anni: 4,79%

Inflazione attesa a 10 anni: 2,61%

Rendimento implicito reale netto
FTSE MIB: 6,13%
Btp a 10 anni: 1,54%

Fonte: "Redazione Azioni News"

Come è andato oggi 12-10-2022 il FTSE MIB?

Il FTSE MIB scende del -1,27% a 20.466,77 punti.

FTSE MIB 12-10-2022
FTSE MIB 12-10-2022










4 azioni su 40 (10%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Moncler: +2,77%
  • Pirelli: +0,44%
  • Davide Campari - Milano: +0,39%
  • Banco BPM: +0,07%
  • Atlantia: -0,22%
I risultati peggiori della giornata:
  • Azimut Holding: -5,60%
  • Leonardo: -4,72%
  • Tenaris: -4,69%
  • Saipem: -4,05%
  • FinecoBank: -3,83%
Dati: Borsa Italiana

martedì 11 ottobre 2022

Situazione mercati finanziari oggi 11-10-2022

Rendimento implicito nominale lordo
FTSE MIB: 11,95%
Btp a 10 anni: 4,69%

Inflazione attesa a 10 anni: 2,61%

Rendimento implicito reale netto
FTSE MIB: 6,08%
Btp a 10 anni: 1,46%

Fonte: "Redazione Azioni News"

Come è andato oggi 11-10-2022 il FTSE MIB?

Il FTSE MIB scende del -0,87% a 20.730,50 punti.

FTSE MIB 11-10-2022
FTSE MIB 11-10-2022










11 azioni su 40 (28%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Davide Campari - Milano: +1,69%
  • Prysmian: +1,50%
  • Recordati: +1,33%
  • Ferrari: +1,23%
  • Stellantis: +1,12%
I risultati peggiori della giornata:
  • Hera: -3,50%
  • STMicroelectronics: -3,06%
  • Telecom Italia: -2,98%
  • Amplifon: -2,79%
  • Enel: -2,70%
Dati: Borsa Italiana

Plenitude (ENI) inaugura parco eolico in Spagna

Plenitude, società controllata da Eni che integra la produzione da rinnovabili, la vendita di servizi energetici e una rete di punti di ricarica per veicoli elettrici, ha inaugurato il parco eolico spagnolo El Monte da 104,5 MW, nella regione Castiglia-La Mancha, alla presenza di rappresentanti delle istituzioni ministeriali, regionali, provinciali e locali. 

Il parco è stato realizzato in collaborazione con Azora Capital, partner strategico di Plenitude in Spagna nello sviluppo di progetti nel campo dell'energia rinnovabile, sia eolica sia fotovoltaica. 

Il parco è completamente operativo.

Parco eolico El Monte
Parco eolico El Monte
L'energia è generata da 19 turbine eoliche GE modello Cypress 158 (5,5 MW), tra le più grandi installate in Spagna. 

La centrale produrrà circa 300 GWh all'anno, equivalenti al consumo domestico di 100.000 famiglie (considerando un consumo medio di 3.000 KW/h per famiglia).

l progetto ha inoltre contribuito alla creazione di posti di lavoro diretti e indiretti a livello locale. 

Stefano Goberti, Amministratore Delegato di Plenitude, ha dichiarato: 

"Il parco eolico di El Monte contribuirà alla progressiva decarbonizzazione del settore elettrico della Spagna, al percorso di transizione energetica intrapreso da Eni, agli ambiziosi obiettivi di Plenitude di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2040 e di fornire il 100% di energia decarbonizzata a tutti i propri clienti. 

Lo sviluppo dei settori eolico e fotovoltaico è fondamentale per la strategia di crescita di Plenitude, che punta a raggiungere oltre 2 GW di capacità installata da fonti rinnovabili entro la fine del 2022, oltre 6 GW entro il 2025 e oltre 15 GW entro il 2030". 

Plenitude è presente in Spagna anche nel mercato della vendita di energia elettrica, gas e servizi a clienti residenziali e grandi, piccole e medie imprese.

 ✶ ✶ ✶ ENI 
Prezzo 11,5 € 
PE 12m 4,5 
Dividendo 7,65% 
PB 0,76 
Rendimento fondamentale 14,11% 
Target corretto 11,1 € 

Rendimento portafoglio azionario globale al 30 settembre 2022

Tasso di rendimento implicito (nominale lordo) del portafoglio azionario globale MSCI ACWI Index:

10,15% ↑


N.B. il rendimento ottenibile attraverso l'investimento in un ETF che replichi il benchmark è inferiore, perché include il costo di gestione annuo, compreso tra lo 0,20% e lo 0,45%

Dati
P/E forward: 13,29 (precedente 14,56)
Roe: 18,0% (precedente 17,8%)
Payout corretto: 36,1% (precedente 36,3%)
P/B: 2,39 (precedente 2,59)
Fonte: MSCI.com
Aggiornamento: 30 settembre 2022
Rendimento precedente (31 agosto 2022): 9,53%
Quotazione indice: 277,301 (298,758)
 
Per approfondimenti rimandiamo al nostro articolo introduttivo.

Redazione Azioni News

lunedì 10 ottobre 2022

Situazione mercati finanziari oggi 10-10-2022

Rendimento implicito nominale lordo
FTSE MIB: 11,90%
Btp a 10 anni: 4,64%

Inflazione attesa a 10 anni: 2,61%

Rendimento implicito reale netto
FTSE MIB: 6,04%
Btp a 10 anni: 1,41%

Fonte: "Redazione Azioni News"

Come è andato oggi 10-10-2022 il FTSE MIB?

Il FTSE MIB sale del +0,05% a 20.912,96 punti.

FTSE MIB 10-10-2022
FTSE MIB 10-10-2022










24 azioni su 40 (30%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Buzzi Unicem: +2,47%
  • Hera: +2,42%
  • Banco BPM: +1,88%
  • Assicurazioni Generali: +1,86%
  • Unicredit: +1,76%
I risultati peggiori della giornata:
  • Saipem: -4,21%
  • Telecom Italia: -2,99%
  • Tenaris: -2,90%
  • STMicroelectronics: -1,92%
  • Interpump Group: -1,69%
Dati: Borsa Italiana

INWIT, nominati Presidente e Direttore Generale

Il CdA di Infrastrutture Wireless Italiane, eletto nell’assemblea degli azionisti dello scorso 4 ottobre, ha formalizzato la nomina del consigliere Oscar Cicchetti quale Presidente del Consiglio di Amministrazione, in precedenza Direttore Strategy di Telecom Italia.

Oscar Cicchetti, Presidente di INWIT
Oscar Cicchetti, Presidente di INWIT
Il CdA ha inoltre nominato Diego Galli quale Direttore Generale, in precedenza Chief Financial Officer di Inwit.

Diego Galli, Direttore Generale di INWIT
Diego Galli, Direttore Generale di INWIT

Posticipata la nomina dell'Amministratore Delegato, la cui ricerca è stata affidata ad una società di head hunting.

 ✶ ✶ INFRASTRUTTURE WIRELESS ITALIANE 
Prezzo 8,55 € 
PE 12m 24,2 
Dividendo 4,33% 
PB 1,87 
Rendimento fondamentale 7,06% 
Target corretto 8,42 € 

Pirelli, dimissioni del Presidente del CdA Ning Gaoning

Pirelli comunica che il Presidente del Consiglio di Amministrazione Ning Gaoning si è dimesso da tutte le cariche ricoperte nel CdA della società, in ragione della cessazione dalla sua carica di Presidente di Sinochem Holdings Corporation Ltd.

Non sono previste attribuzioni di indennità o altri benefici conseguenti la cessazione dalla carica.

Il Vice Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato, Marco Tronchetti Provera, convocherà il Consiglio di Amministrazione per proporre la cooptazione del nuovo Presidente di Sinochem Li Fanrong e la sua successiva nomina a Presidente del Consiglio di Amministrazione.

 ✶ ✶ ✶ PIRELLI 
Prezzo 3,38 € 
PE 12m 7,2 
Dividendo 5,54% 
PB 0,63 
Rendimento fondamentale 12,26% 
Target corretto 3,90 € 

domenica 9 ottobre 2022

OPA Atlantia, pubblicato il Documento di offerta

Pubblicato il Documento di offerta (261 pagine) dell'OPA volontaria promossa da Schema Alfa SpA sulla totalità delle azioni di Atlantia SpA.

Schema Alfa (ex Schemaquarantatre SpA) è interamente controllata da Schemaquarantadue SpA, che a sua volta fa capo per il 65% a Sintonia SpA (controllata al 100% da Edizione SpA, holding della famiglia Benetton) e per il resto a Blackstone Infrastructure Partners, attraverso BIP-V Hogan (LUX) SCS (5,25%) e BIP Hogan (LUX) SCSp (29,75%).

In caso di adesione totale all’offerta, il prezzo massimo da sborsare sarà di circa 12,7 mld di euro, che sarà finanziato per circa 4,48 mld in equity da parte di Blackstone e per 8,225 mld da un pool di banche formato da Goldman Sachs, JP Morgan, Bofa e Mediobanca

 ✶ ATLANTIA 
Prezzo 22,6 € 
PE 12m 28,1 
Dividendo 3,57% 
PB 1,34 
Rendimento fondamentale 9,02% 
Target corretto 22,2 € 

Portafoglio azionario VALUE automatico al 7 ottobre 2022

Qui di seguito l'elenco delle azioni italiane che, secondo il nostro algoritmo di selezione, sono quelle da considerare economiche perché presentano contemporaneamente

  • basso rapporto Prezzo ÷ Utili prospettici;
  • basso rapporto Prezzo ÷ Valore contabile per azione.

Sono incluse solo azioni comprese nell'indice FTSE MIB.

I prezzi e i dati sono aggiornati alla chiusura di venerdì 7 ottobre 2022.

  1. BPER BANCA
  2. UNIPOL GRUPPO
  3. BANCO BPM
  4. UNICREDIT
  5. STELLANTIS
  6. TELECOM ITALIA
  7. IVECO GROUP
  8. INTESA SANPAOLO
  9. BUZZI UNICEM
  10. LEONARDO
Fonte: "Redazione Azioni News"

Portafoglio azionario SHORT automatico al 7 ottobre 2022

Qui di seguito l'elenco delle azioni italiane che, secondo il nostro algoritmo di selezione, sono quelle da escludere per un eventuale investimento perché presentano contemporaneamente (1) bassa redditività prospettica e (2) basso potenziale di rivalutazione a 1 anno.

  • Per valutare la redditività prospettica facciamo affidamento sul calcolo del Rendimento implicito;
  • Per valutare il potenziale di rivalutazione usiamo il rapporto Target Price ÷ Prezzo di mercato.

Sono incluse solo azioni comprese nell'indice FTSE MIB.

I prezzi e i dati sono aggiornati alla chiusura di venerdì 7 ottobre 2022.

  1. ATLANTIA
  2. SAIPEM
  3. TELECOM ITALIA
  4. PRYSMIAN
  5. INFRASTRUTTURE WIRELESS ITALIANE
  6. DAVIDE CAMPARI - MILANO
  7. DIASORIN
  8. AMPLIFON
  9. TERNA
  10. FERRARI
Fonte: "Redazione Azioni News"

Portafoglio azionario LONG automatico al 7 ottobre 2022

Qui di seguito l'elenco delle azioni italiane che, secondo il nostro algoritmo di selezione, sono quelle da considerare per un eventuale investimento perché presentano contemporaneamente (1) alta redditività prospettica e (2) alto potenziale di rivalutazione a 1 anno.

  • Per valutare la redditività prospettica facciamo affidamento sul calcolo del Rendimento implicito;
  • Per valutare il potenziale di rivalutazione usiamo il rapporto Target Price ÷ Prezzo di mercato.

Sono incluse solo azioni comprese nell'indice FTSE MIB.

I prezzi e i dati sono aggiornati alla chiusura di venerdì 7 ottobre 2022.

  1. STELLANTIS
  2. ENEL
  3. BPER BANCA
  4. UNIPOL GRUPPO
  5. A2A
  6. AZIMUT HOLDING
  7. LEONARDO
  8. INTESA SANPAOLO
  9. POSTE ITALIANE
  10. PIRELLI
  11. IVECO GROUP
  12. BANCO BPM
  13. BUZZI UNICEM
  14. STMICROELECTRONICS
Fonte: "Redazione Azioni News"