www.azioni.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile riguardante le azioni dell'Indice FTSE MIB

venerdì 2 settembre 2022

Snam, il rigassificatore di Piombino costerà 72 mln di euro

Snam preventiva un costo di 72 mln di euro per far entrare in funzione il rigassificatore, una volta che la nave Golar Tundra sarà ormeggiata nel porto di Piombino.

  • Spese di allacciamento, 23 mln di euro;
  • Lavori in banchina, 8 mln di euro;
  • Opere complementari di cantieristica, scavi, movimentazione materiali e logistica, tramite subappalti locali, 21 mln di euro;
  • Direzione dei lavori, 4 mln di euro;
  • Materiali, 11 mln di euro;
  • Progettazione e studi specialistici, 5 mln di euro.

Complessivamente, Snam calcola una ricaduta positiva per l’indotto in 978 unità lavorative annue.

L’obiettivo è far diventare operativo il rigassificatore ad aprile 2023.

A patto – sottolinea Snam – che vengano ultimati i processi autorizzativi e completati gli interventi di realizzazione dell’investimento. 

La nave rimarrà nel porto fino a marzo 2026 per poi essere collocata altrove.

  SNAM 
Prezzo 4,71 € 
PE 12m 13,6 
Dividendo 5,93% 
PB 1,97 
Rendimento fondamentale 9,06% 
Target corretto 3,87 €