www.azioni.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile riguardante le azioni dell'Indice FTSE MIB

giovedì 8 settembre 2022

Eni rileva le attività di Bp in Algeria

Eni annuncia l’acquisizione delle attività di BP in Algeria, tra cui “In Amenas” e “In Salah”, due concessioni per la produzione di gas (con un working interest rispettivamente del 45,89% e del 33,15%).

 “In Amenas” e “In Salah”, operati congiuntamente con Sonatrach e Equinor, si trovano nel Sahara meridionale e la loro produzione di gas e liquidi associati, avviata rispettivamente nel 2006 e nel 2004, nel 2021 è stata di circa 11 mld m3 di gas e 12 mld di barili di condensati e GPL.

Tale acquisizione contribuisce a soddisfare il fabbisogno europeo di gas.

L’operazione è soggetta all’approvazione delle autorità competenti.

Eni è presente in Algeria fin dal 1981

A seguito di questa operazione e dei programmi di sviluppo già in corso nel bacino del Berkine, nel 2023 la produzione di Eni in Algeria salirà a oltre 120.000 barili di petrolio equivalente al giorno.

Eni è la principale compagnia energetica internazionale operante nel Paese. 

 ✶ ✶ ✶ ENI 
Prezzo 11,5 € 
PE 12m 4,4 
Dividendo 7,63% 
PB 0,77 
Rendimento fondamentale 13,72% 
Target corretto 12,4 €